Terrorismo islamico. In Consiglio Regionale interrogazione su assegnazione alloggi edilizia residenziale pubblica.
CONTENUTI IN EVIDENZA
17 Dicembre 2017
  • Current
   SICUREZZA E DEGRADO    
   ELECTION DAY    
   DOMANI VENERDì 15, CONVEGNO...    
   TRATTA ALESSANDRIA- MORTARA-...    
Vai alla sezione Video >> Vai alla sezione News >>

Home >> Sezione news >> News
Terrorismo islamico. In Consiglio Regionale interrogazione su assegnazione alloggi edilizia residenziale pubblica.
Foroni: “Effettuare controlli accurati sui nuclei famigliari assegnatari delle abitazioni”
“Sono molto soddisfatto della prontezza d’azione da parte di ALER Lodi - Pavia relativamente all’aver imposto la verifica della decadenza dell’assegnazione dell’alloggio alla famiglia del marocchino residente a Lodi Vecchio, che premeditava di compiere atti terroristici nel lodigiano”. Lo dichiara il consigliere regionale Piero Foroni commentando la risposta in Consiglio Regionale da parte dell’l’Assessore alla Casa Fabrizio Sala alla sua interrogazione che chiedeva di fare chiarezza sulle modalità di assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica a seguito dell’arresto avvenuto di un quindicenne marocchino accusato di terrorismo. “Il regolamento ALER regionale prevede, infatti, la revoca del l’assegnazione nel caso di persona che abbia usato o abbia consentito ad altri di utilizzare l’alloggio o le sue pertinenze, per svolgere attività illecite che risultino da provvedimenti della Pubblica Sicurezza o della Polizia Locale. Trovo aberrante - aggiunge Foroni - che il quindicenne marocchino e la sua famiglia vivessero in una casa ALER, dove, a fronte della generosità del welfare italiano, ipotizzava di contraccambiare il favore con possibili atti terroristici. In particolare quando tante famiglie lodigiane sono ancora in lista d’attesa per ottenere una casa dove poter vivere. Mi auguro che la stessa decisione venga messa in atto anche nel caso del marocchino rimpatriato che risiedeva presso un alloggio ALER di San Colombano, dove l’azienda ha fatto sapere di aver avviato i necessari approfondimenti. L’Assessore – conclude - ha assicurato che la Giunta Regionale si farà parte attiva nel sensibilizzare gli Enti proprietari circa l’esercizio di poteri di controllo e relative misure sanzionatorie.”

Consigliere: Foroni Pietro    
Rassegna Stampa
Leggi la rassegna per rimanere informato
per essere sempre informato >>
Area Trasparenza
Visualizza qui le spese del gruppo
visualizza il conto >>
Newsletter
 
Seleziona la tua provincia e inserisci la tua mail per ricevere la nostra newsletter.
Consiglieri Regionali
Informati sull’attività dei nostri consiglieri
 
  Mappa del sito  
Home page Video e Multimedia Rassegna Stampa Twitter www.radiopadania.org
News e Comunicati Consigleri Regionali Bandi e Concorsi www.leganord.org www.consiglio.regione.lombardia.it
Area Trasparenza Newsletter Facebook www.legalombarda.leganord.org www.regione.lombardia.it
Copyright © 2014 Gruppo Regionale Lega Nord Padania | Note Legali | Progetto realizzato da Mediadream Labs