Autonomia
CONTENUTI IN EVIDENZA
26 Marzo 2019
    A MARGINE DEL PRIMO DOPO GIUNTA, IL...    
    INTERVISTA ALL’ASSESSORE...    
   REGIONE LOMBARDIA PDL ARIA....    
   INFASTIDISCE PASSEGGERI SU...    
Vai alla sezione Video >> Vai alla sezione News >>

Home >> Sezione news >> News
Autonomia
Andrea Monti (Lega): “Pronti a querelare chi offende milioni di lombardi e veneti, definendoli malfattori”
“Noi chiediamo democraticamente l’autonomia, nel pieno rispetto della Costituzione. E veniamo definiti ‘malfattori’ da chi sfrutta commercialmente l’odio verso il Nord”.
Così Andrea Monti, Consigliere regionale della Lega, il quale in un post sul suo blog, www.ilmonti.com, critica le dichiarazioni dello storico Pino Aprile, apparse in un’intervista sulla Gazzetta del Mezzogiorno del 3 gennaio.
“Pino Aprile ha deciso negli ultimi anni di sfruttare commercialmente il vittimismo del Sud, facendo quindi del male innanzitutto e soprattutto allo stesso Sud – commenta Andrea Monti - male, malissimo, ma è naturalmente libero di farlo. Il futuro e i giovani seppelliranno un giorno, nemmeno lontano, tutta questa classe politica e intellettuale che ha condannato il meridione all’assistenzialismo e al sottosviluppo, solo per guadagnarne facile potere e controllo territoriale”.
“Quello che però Pino Aprile non si può permettere di fare – continua Monti – è offendere milioni di cittadini, e contribuenti, di Lombardia e Veneto, arrivando addirittura a bollare come ‘malfattori’ coloro che si permettono di richiedere maggiore autonomia. La stessa autonomia, anzi in versione light, di cui gode la regione Sicilia, che credo stia a Sud dell’Italia, se ricordiamo bene”.
Nel suo post, Monti trascrive un passaggio dell’intervista a Pino Aprile, dove quest’ultimo dice: “L’autonomia in arrivo è la secessione con furto della cassa. Questi malfattori scappano con la cassa e ci lasciano il debito”.
Quindi, Monti cita la Treccani, che alla voce “malfattore” recita: “chi vive violando abitualmente la legge, commettendo rapine, ruberie, truffe, delitti”.
“Non possiamo pensare che chi, come Aprile, utilizza le parole per campare, non ne conosca il significato e che le utilizzi a casaccio. Non vi è dubbio quindi che l’utilizzo del termine malfattori nasconde, e non lo fa nemmeno tanto bene, l’intenzione di offendere milioni di lombardi e di veneti. Una volta tanto, credo che sarebbe nostro diritto valutare addirittura le vie legali contro chi si ostina a offendere gratuitamente cittadini onesti e laboriosi. Tante volte abbiamo assistito a processi, e relative condanne, per offese a città o luoghi del sud. Questa volta tocca a noi querelare” conclude Monti.

Consigliere: Monti Andrea    
Rassegna Stampa
Leggi la rassegna per rimanere informato
per essere sempre informato >>
Area Trasparenza
Visualizza qui le spese del gruppo
visualizza il conto >>
Newsletter
 
Seleziona la tua provincia e inserisci la tua mail per ricevere la nostra newsletter.
Consiglieri Regionali
Informati sull’attività dei nostri consiglieri
 
  Mappa del sito  
Home page Video e Multimedia Rassegna Stampa Twitter www.radiopadania.org
News e Comunicati Consigleri Regionali Bandi e Concorsi www.leganord.org www.consiglio.regione.lombardia.it
Area Trasparenza Newsletter Facebook www.legalombarda.leganord.org www.regione.lombardia.it
Copyright © 2014 Gruppo Regionale Lega Nord Padania | Note Legali | Progetto realizzato da Mediadream Labs