Area dipendenze – Approvata Risoluzione sui Servizi Multidiscipilnari Integrati
CONTENUTI IN EVIDENZA
22 Agosto 2017
  • Current
   ZERO TICKET PER FORZE ORDINE E VVFF    
   BILANCIO REGIONALE    
   VACCINI, REGIONE LOMBARDIA    
   ANNEGAMENTI NEI LAGHI...    
Vai alla sezione Video >> Vai alla sezione News >>

Home >> Sezione news >> News
Area dipendenze – Approvata Risoluzione sui Servizi Multidiscipilnari Integrati
Lena (LN): “Maggiori risorse per le strutture che aiutano i giovani a sottrarsi alle dipendenze”
Approvata oggi in Consiglio Regionale una Proposta di risoluzione riguardante le determinazioni in merito ai Servizi Multidisciplinari Integrati nell’area dipendenze. Commenta il consigliere regionale del Carroccio Federico Lena, relatore del testo: “Già da molti anni Regione Lombardia, in considerazione della rilevanza del fenomeno delle dipendenze soprattutto nella fascia giovanile, ha ritenuto indifferibile definire un sistema di servizi in grado di contrastare tale fenomeno, con l’ausilio di soggetti pubblici e privati. Scopo di tale progetto è la realizzazione di interventi coerenti e coordinati in funzione di una continuità assistenziale, nonché definire azioni di carattere preventivo, terapeutico e riabilitativo”.
“A seguito dell’audizione dell’11 gennaio scorso con ASAD Servizio Multidisciplinare Integrato (SMI)”, spiega Lena, “è emerso che tali realtà offrono ai soggetti affetti da dipendenza patologica servizi di base ad accesso diretto con un’équipe dedicata e rappresentano una specificità lombarda”.
Aggiunge il consigliere del Carroccio: “Ritengo sia particolarmente importante garantire l’accessibilità e la fruibilità delle prestazioni in queste strutture, in special ai giovani ed ai minori, presso i quali le dipendenze sono in aumento. Se però, da una parte gli SMI sono ad accesso diretto con l’obbligo di garantire per otto ore al giorno la presenza di medici, infermieri, psicologi, assistenti sociali ed educatori, dall’altra non si può negare una carenza di risorse assegnate tramite budget”.
“Per questo motivo”, conclude il consigliere regionale leghista, “con la Risoluzione approvata oggi dall’Aula Consiliare ho chiesto alla Giunta e all’Assessorato competente di valutare le eventuali azioni da attivare per riconsiderare il sistema di accreditamento e di contrattualizzazione ed il relativo incremento delle risorse per gli SMI, in adeguamento all’evoluzione del fenomeno delle dipendenze sotto il profilo qualitativo e quantitativo. Con lo scopo di assicurare ai cittadini lombardi una continuità assistenziale omogenea sul territorio regionale ed una presa in carico tempestiva delle persone con problemi di dipendenza”.

Consigliere: Lena Federico    
Rassegna Stampa
Leggi la rassegna per rimanere informato
per essere sempre informato >>
Area Trasparenza
Visualizza qui le spese del gruppo
visualizza il conto >>
Newsletter
 
Seleziona la tua provincia e inserisci la tua mail per ricevere la nostra newsletter.
Consiglieri Regionali
Informati sull’attività dei nostri consiglieri
 
  Mappa del sito  
Home page Video e Multimedia Rassegna Stampa Twitter www.radiopadania.org
News e Comunicati Consigleri Regionali Bandi e Concorsi www.leganord.org www.consiglio.regione.lombardia.it
Area Trasparenza Newsletter Facebook www.legalombarda.leganord.org www.regione.lombardia.it
Copyright © 2014 Gruppo Regionale Lega Nord Padania | Note Legali | Progetto realizzato da Mediadream Labs