Nuove regole per gli eventi di piazza.
CONTENUTI IN EVIDENZA
18 Ottobre 2017
   RISORSE PER LE PROVINCE    
   INCENDIO MORTARA    
   INCONTRO GOVERNO – EMILIA...    
   SPOT FIAT IN ARABO    
Vai alla sezione Video >> Vai alla sezione News >>

Home >> Sezione news >> News
Nuove regole per gli eventi di piazza.
Presidente Foroni (LN): “Favorevoli a una maggiore sicurezza ma senza cambiare le nostre tradizioni”.
"Siamo assolutamente favorevoli ad aumentare la sicurezza e l’ordine pubblico in occasione di eventi e manifestazioni sul territorio, questo, però, non deve stravolgere le fiere e le feste di paese che sono il fulcro delle nostre tradizioni”. Così il presidente della Commissione attività produttive in Regione Lombardia Pietro Foroni interviene commentando la circolare ministeriale che detta un giro di vite per gli Enti Locali nell’organizzazione e svolgimento delle manifestazioni di piazza.
“Le nuove disposizioni – spiega Foroni – nascono all’indomani dei fatti di Torino. Ma è impensabile paragonare un evento come quello di piazza San Carlo con le nostre numerose sagre, le feste tradizionali e i mercatini. Senza calcolare gli ulteriori costi da supportare che potrebbero scoraggiare gli Enti Locali a programmare nuovi eventi. Penso alle rassegne enogastronomiche locali, alle fiere o ai mercatini. Gli esempi potrebbero moltiplicarsi a lungo ed è impensabile caricare di responsabilità gli organizzatori locali di nuove regole che, seppure giuste in altri contesti, si riveleranno un boomerang per le piccole feste di paese. Oltretutto sono divieti che ancora una volta valgono per alcuni e non per altri. Se devo garantire la presenza di un’autoambulanza e dei Vigili del fuoco in una manifestazione, questo deve valere anche per i numerosi mercati settimanali che periodicamente si tengono nei Comuni. Ancora una volta si risponde a un’esigenza di risolvere problemi molto seri con provvedimenti affrettati. Il problema non sono le tempistiche autorizzative per organizzare le manifestazioni, ma fare in modo che queste si svolgano in un clima di sicurezza generale. Cultura della sicurezza e controlli ai confini sono le basi su cui lavorare. Ma come al solito il Viminale e i Prefetti sono particolarmente attenti a fare altro”.

Consigliere: Foroni Pietro    
Rassegna Stampa
Leggi la rassegna per rimanere informato
per essere sempre informato >>
Area Trasparenza
Visualizza qui le spese del gruppo
visualizza il conto >>
Newsletter
 
Seleziona la tua provincia e inserisci la tua mail per ricevere la nostra newsletter.
Consiglieri Regionali
Informati sull’attività dei nostri consiglieri
 
  Mappa del sito  
Home page Video e Multimedia Rassegna Stampa Twitter www.radiopadania.org
News e Comunicati Consigleri Regionali Bandi e Concorsi www.leganord.org www.consiglio.regione.lombardia.it
Area Trasparenza Newsletter Facebook www.legalombarda.leganord.org www.regione.lombardia.it
Copyright © 2014 Gruppo Regionale Lega Nord Padania | Note Legali | Progetto realizzato da Mediadream Labs