PRS Regione Lombardia
CONTENUTI IN EVIDENZA
23 Settembre 2018
  • Current
    A MARGINE DEL PRIMO DOPO GIUNTA, IL...    
    INTERVISTA ALL’ASSESSORE...    
   AGRICOLTURA, ROLFI E CORBETTA...    
   VARESE, AGENZIA FORMATIVA    
Vai alla sezione Video >> Vai alla sezione News >>

Home >> Sezione news >> News
PRS Regione Lombardia
Simone Giudici (Lega): “PRS delinea strada delle riforme, autonomia e riordino territoriale”
Nell’ambito della discussione generale sul Programma regionale di sviluppo (PRS) di Regione Lombardia è intervenuto il consigliere regionale della Lega Simone Giudici.
“Oggi in quest’Aula – spiega Giudici – si discute di un documento importante, quello che va a delineare la strategia di Regione Lombardia per i prossimi 5 anni.
Con buona pace delle critiche del centrosinistra però, questo programma è più che mai concreto, come concrete sono le politiche di Regione Lombardia negli svariati ambiti di sua competenza. Per quanto attiene la Sanità, ad esempio, siamo una delle poche realtà in pareggio di bilancio da anni e anche per ciò che attiene i pagamenti verso i fornitori, rispettiamo i tempi, a differenza di quanto spesso avviene quando si ha a che fare con la pubblica amministrazione; chi ha come cliente Regione Lombardia, se lo tiene stretto e certamente ciò non è un caso.
Poste queste premesse, la sostanza del PRS si concretizza nella volontà di avere una Lombardia più autonoma, maggiormente competitiva e aperta alle sfide economiche, oltre che più sicura.
In questo senso certamente la prosecuzione del processo di autonomia e della trattativa con lo Stato centrale rappresenta la stella polare per il prossimo futuro. Occorre riaprire il dialogo con Roma su tutte e 23 le materie negoziabili a norma di Costituzione, senza limitarsi alle 5 contenute nell’accordo preliminare di inizio anno.
Ma sul piano delle riforme c’è anche altro: bisogna dar vita ad una vera e propria fase costituente per un vero e definitivo riordino territoriale, capace di riparare ai danni causati dalla Legge Delrio, che ha trasformato le Province in enti vuoti, sia dal punto di vista delle funzioni che per quanto attiene il versante economico. Ne deriva la necessità di riequilibrare la situazione finanziaria dei nostri enti locali, ridando loro la dignità necessaria ad esercitare un ruolo attivo.
Altro punto interessante è quello relativo alla semplificazione e all’innovazione, temi su cui la Regione ha fatto molto nel corso degli anni e molto altro farà in questa nuova Legislatura. Fra gli spunti contenuti nel PRS faccio mio in particolare quello relativo alla necessità di semplificare l’accesso ai bandi regionali, che costituiscono un aiuto importante per le realtà economiche lombarde, ma spesso comportano un’eccessiva perdita di tempo nella fase di presentazione delle domande.
Infine, sul tema della sicurezza, bisogna proseguire con l’azione di coordinamento delle polizie locali, valorizzando questo importante corpo, fondamentale per la sicurezza, aumentando inoltre i fondi – conclude Giudici – dedicati alla videosorveglianza.”

Consigliere: Giudici Simone    
Rassegna Stampa
Leggi la rassegna per rimanere informato
per essere sempre informato >>
Area Trasparenza
Visualizza qui le spese del gruppo
visualizza il conto >>
Newsletter
 
Seleziona la tua provincia e inserisci la tua mail per ricevere la nostra newsletter.
Consiglieri Regionali
Informati sull’attività dei nostri consiglieri
 
  Mappa del sito  
Home page Video e Multimedia Rassegna Stampa Twitter www.radiopadania.org
News e Comunicati Consigleri Regionali Bandi e Concorsi www.leganord.org www.consiglio.regione.lombardia.it
Area Trasparenza Newsletter Facebook www.legalombarda.leganord.org www.regione.lombardia.it
Copyright © 2014 Gruppo Regionale Lega Nord Padania | Note Legali | Progetto realizzato da Mediadream Labs